LO SFRUTTAMENTO TRA I VIGNETI DEL VENETO

Non tutta l’agricoltura in Veneto è permeata dall’illegalità, non tutti i lavoratori e lavoratrici del settore subiscono sfruttamento, condizioni di degrado, ricatto e alienazione che vedrete in questo reportage (vedi sotto) realizzato per la trasmissione Piazza Pulita su LA7 in collaborazione con la FLAI CGIL di Verona e Veneto. Ma lo sfruttamento c’è e solo chi non lo vuole vedere nega l’evidenza, catalogandoli a fatti sporadici e marginali. Ma la realtà purtroppo, è tutt’altra.

Sacche sempre più ampie di sfruttamento, degrado e lavoro servile si annidano nel sistema primario regionale, come testimoniato dal sesto rapporto “Agromafie e Caporalato” a cura dell’Osservatorio Placido Rizzotto della FLAI CGIL e dalla pubblicazione della “Geografia del Caporalato”

Se l’opinione pubblica oggi, può rendersi conto di quello che è il sistema organizzato dello sfruttamento e dell’illegalità, che attanaglia come una metastasi il settore agricolo in Veneto, è grazie al lavoro della FLAI CGIL Veneto tutta e in questo servizio in particolare grazie al lavoro quotidiano delle donne e degli uomini della Flai Cgil Verona che con determinazione conducono una battaglia quotidiana contro ogni forma di sfruttamento al fianco degli ultimi e degli invisibili delle nostre campagne. Infine un ringraziamento a Chiara Proietti D’Ambra (con cui abbiamo collaborato) per il lavoro che è riuscita a farvi vedere ieri sera.

GUARDA IL REPORTAGE

Ultimi articoli

Agricoltura

Industria

Industria

Agricoltura