Giosuè Mattei confermato alla guida della FLAI CGIL del Veneto

Si è tenuto, nelle giornate di lunedì 16 e martedì 17 gennaio, l’VIII congresso della FLAI CGIL Veneto che ha visto la rielezione del Segretario Generale Giosuè Mattei alla guida della FLAI CGIL del Veneto.

L’iniziativa, che ha avuto luogo a Castelnuovo del Garda, è stata molto partecipata e sentita, anche grazie agli ospiti e agli interventi che hanno trovato spazio all’interno del congresso consentendo di toccare tematica molto calde e attuali.
Hanno infatti partecipato: Francesca Tornieri segretaria generale della CGIL Verona, Cristina Guarda Consigliera della Regione Veneto, Carlo Cunegato, i ragazzi e le ragazze di Fridays for Future, Libera Veneto, Igino Canale di IRES Veneto, CIA Veneto Giancarlo Passarini.

A chiusura della prima giornata di lavoro, si è voluto dare spazio al tema del caporalato, con un focus specifico sul Veneto, tramite una tavola rotonda animata dagli ospiti: Jean René Bilongo de l’Osservatorio Placido Rizzotto, la Professoressa Laura Calafà UNIVR, Carlo Zagato presidente della Cooperativa sociale Porto Alegre, la Consigliera a Cristina Guarda e l’Avvocato Marco Paggi e Alessandra Valentini.

La seconda giornata è partita con la freschezza del lavoro dei ragazzi e delle ragazze dell’Istituto Tecnico Meccanico Dal Cero di San Bonifacio che hanno presentato il loro cortometraggio, Apocalypse Wine, fortemente voluto, e premiato, dalla segreteria per l’impegno politico a favore del paesaggio, territorio e l’ambiente.

Durante il congresso sono intervenuti il compagno Paolo Righetti della segreteria Cgil Veneto e Silvia Guaraldi della segreteria Flai-Cgil Nazionale Flai Nazionale e gli interventi dalla platea sono stati più di 25, a sottolineare come questa fosse viva e partecipe a questo momento fondamentale nella vita della categoria.

Ultimi articoli